IL MASSAGGIO DEI BAMBINI (0-2 ANNI)

Puoi ascoltare l'audio!

 

Il massaggio è un'espressione d'amore e uno scambio di energia vitale.

Un bambino che viene accarezzato e toccato troppo poco, nel futuro avrà problemi emotivi e fisici.

Il bambino che non viene accarezzato e toccato per nulla, muore.

L'accarezzamento, le coccole e il massaggio da parte di una madre verso il proprio bimbo, non è solo un passaggio d'amore molto grande e importante, ma in quel preciso momento si stabilisce tra i due una comunicazione profonda, ove ciò che fa da ponte tra il mondo esterno e il bambino, è il "tatto", in altre parole, grazie a questo meccanismo, il bambino viene aiutato a costruire la propria identità, oltre a tutta una serie di reazioni benefiche, quali, per esempio, il rinforzo delle difese immunitarie, rilassamento pre-nanna, ecc..

Anche se può sembrare che questo privilegio sia della madre, molti padri oramai vi partecipano attivamente, anzi, sarà un'occasione speciale per concretizzare uno dialogo non verbale molto profondo, che getterà le basi per una relazione di complicità che durerà tutta la vita.

Di questo scambio di energia d'amore, ne godranno i benefici entrambi, il bambino e l'adulto.

Si può utilizzare dell'olio o crema idratante per bambini, i tocchi sono delicatissimi e avvolgenti, non si trascurerà nessuna parte del corpicino, dalla testina (tutta) il viso, le orecchie, sino ai piedini, comprese le manine.

Si può fare in qualsiasi momento della giornata o della notte, può agevolare la prevenzione di coliche gassose e svolge un'azione rilassante e riequilibrante sotto i profili psico-fisici di crescita del neonato.

Attenzione: crea dipendenza! Non si è ancora capito se per il bambino, il genitore o entrambi! ;-))