KINESIOLOGIA

KINESIOLOGIA

Puoi ascoltare l'audio!

 

Definizione

Kinesiologia significa letteralmente: lo studio del movimento del corpo, in particolare lo studio di come i muscoli agiscono e si coordinano per muovere il corpo. Tuttavia, nel campo sanitario naturale il termine Kinesiologia  è usato in modo diverso. Grazie al "Test Muscolare" è possibile rilevare il livello di stress nei muscoli relativamente alla persona,  che riporta determinati squilibri causati dall'alimentazione, dallo stress fisico ed emotivo, problemi di apprendimento, lesioni, ecc.. questo risulta essere un valido strumento di verifica per procedere successivamente alla correzione di tali squilibri.

 

Siamo stati creati perfettamente

Le sostanze che ci servono per la sopravvivenza, con l'eccezione di quelle del cibo, dell'aria e  dell'acqua si trovano già all'interno del corpo stesso. Il corpo umano è in grado di auto-regolarsi e auto-guarirsi. Ciò significa, che per sopravvivere, il corpo umano deve mantenere il giusto equilibrio relazionandosi costantemente con l'ambiente circostante grazie al  sistema nervoso che è in grado di apportare gli opportuni adattamenti e modifiche riequilibrandolo. Il cervelletto è il "computer" che si trova nel cervello, egli è responsabile di queste regolazioni, delle risposte e dei segnali che vengono inviati ai muscoli attraverso le vie nervose


 

Quando le cose vanno male

Vivere uno stile di vita stressante, come per la maggior parte di noi, porta l'organismo a non essere in grado di autoregolarsi  e di rispondere in modo adeguato agli impulsi chiaramente definiti che vengono inviati dal cervello al corpo, più precisamente ai muscoli, la conseguenza è un maggiore dispendio di energia e una mancanza di forza nella risposta muscolare. Il Test Muscolare mostra chiaramente come un sovraccarico si ripercuote sul cambiamento della risposta muscolare, che sarà quasi priva di forza.

Un Kinesiologo specializzato prova la forza muscolare di una persona e controlla la risposta data dal test muscolare, in tal modo è in grado di scoprire la tipologia del sovraccarico, la localizzazione, la causa, la provenienza e qualsiasi altra risposta possa servire per riequilibrio.


 


 

Siamo esseri mentali, emozionali, fisici e spirituali.

Un Kinesiologo specializzato tuttavia non osserverà soltanto il movimento fisico relativo alla risposta muscolare della persona. Quando si è sotto stress sia mentalmente che emotivamente o fisicamente il  corpo  parla attraverso i sintomi o malattia. Il sintomo è il messaggero che il corpo utilizza per far focalizzare l'attenzione sul fatto che non si sta vivendo a pieno il proprio  potenziale. L'unico modo che ha il  corpo per comunicare uno squilibrio o blocco è quello di dare prima alcuni sintomi usandoli come messaggeri, che se non ascoltati si trasformeranno in malattia. Per questo non basterà trattare solo i sintomi, perchè così facendo è come se uccidessimo il messaggero, invece ascoltandolo, egli ci porterà in quell'area della  vita che  racconterà i motivi di tale squilibrio, blocco o malattia. Per esempio, hai mai amato e perso? Hai mai sperimentato che mentre il rapporto andava bene, avevi energia in abbondanza, potevi stare alzato fino a tardi, mangiare cibo spazzatura e ancora sentirti in cima al mondo? Poi, quando il rapporto è crollato, ti sei sentito improvvisamente indegno, depresso, senza speranza, arrabbiato  e ti sei sentito male fisicamente, magari nella forma del mal di schiena o dolore al collo? Qual è stata la vera causa del dolore? Qualcosa che hai fatto di fisicamente "sbagliato"? O era forse una manifestazione esteriore del tuo stato interiore che ha colpito il tuo corpo fisico?

Nel precedente esempio, se abbiamo lavorato sul dolore dei muscoli del collo e della schiena, si può mancare la vera causa, vale a dire l'incapacità della persona di adattarsi alle nuove circostanze nel rapporto. In altre parole, è importante vedere il dolore, "malattia" o modelli negativi come un messaggero. Come Kinesiologi vogliamo sapere qual è il messaggio dietro il sintomo!


Pertanto, un Kinesiologo:

  • Utilizza il test muscolare per verificare le risposte - per vedere se le risposte sono appropriate o inappropriate relativamente alla persona.

  • Effettua verifiche in tutti i settori - vale a dire sul piano mentalmente, emotivo e fisico. Insieme alla persona testerà i problemi di relazione, stress emotivo, difficoltà di apprendimento, dolori fisici, intolleranze alimentari.

  • Utilizza protocolli di kinesiologia per effettuare un cambiamento positivo.

  • Trova l '"età della causa" per qualsiasi problema che una persona può avere. Vale a dire: individua le celle di memoria che possono essere connesse o che mantengono l'incapacità di adattarsi.


LA KINESIOLOGIA TRATTA TUTTA LA PERSONA PER SCOPRIRE COSA C'E' DIETRO I SINTOMI



Da dove proviene la Kinesiologia?

Il chiropratico Dr. George Goodhart, si avvicinò alla Kinesiologia con l'idea di lavorare sui muscoli del corpo per consentire la manipolazione spinale che ha usato in chiropratica per ottenere risultati migliori e che durassero più a lungo. Grazie alla sua conoscenza sulla muscolatura il Dr. Goodhart ha inserito altre tecniche, per lo più alcuni sistemi cinesi che hanno contribuito allo sviluppo della Kinesiologia Applicata.

Il Dr. John che era uno studente del Dr. Goodheart ha capito il valore della Kinesiologia Applicata nella casa di cura di assistenza sanitaria per il pubblico. Egli scrisse un manuale sulla salute per persone inesperte, il "Touch for Healt" e ha tenuto seminari permettendo alle persone di assumersi la responsabilità della propria salute e benessere con tecniche semplici.

Il Touch for Health è ora insegnato in tutto il mondo ed è stato tradotto in molte lingue.

Altri rami di Kinesiologia hanno germogliato da questi semplici inizi. Generalmente conosciuta come Kinesiologia Specializzata, questa disciplina incorpora molte modalità e tecniche diverse in un unico sistema per aiutare una persona in tutte le aree della sua vita, - mentale, emotiva e fisica.


Self Healing-la kinesiologia come metodo


Un semplice sistema di auto-guarigione naturale dalla diagnosi kinesiologica, di Ruggero Moretto. Questa pratica ci permette di effettuare un'auto-terapia con pietre e cristalli. Prima di tutto diciamo che le risposte si trovano in ogni cosa, in ogni essere vivente, quindi anche in noi. Ma qual è la domanda che dobbiamo fare a noi stessi?

E 'molto semplice: di che cosa ho bisogno di ottenere il giusto nutrimento vitale per una vita totalmente armoniosa? Come possiamo porci questa domanda per ottenere la direttiva giusta?

La risposta è in quella che viene definita la diagnosi kinesiologica e sul come eseguirla su noi stessi.

Sarà utile un breve cenno su come attuarla.

Tutto ciò che vive sulla terra e che noi conosciamo come la vita la troviamo nel regno: umano, animale, vegetale, minerale (ovvero pietre e cristalli), allora viene spontaneo pensare che se la vita è anche nel regno minerale, possiamo trarre le risorse vitali anche da quest'ultimo in cui si sa che le pietre e i cristalli hanno alcuni potenziali radioattivi (o energetici), ossia proprietà che hanno la loro vibrazione o lunghezza d'onda (o energia vitale) ciascuno secondo il tipo e la qualità, capaci di mettersi in contatto con soggetti umani possono, a seconda dei casi e del soggetto, dare le loro energie vitali a seconda del tipo di interazione.

Allora, per la diagnosi auto kinesiologica (o test muscolare) siamo in grado di sapere quali pietre e cristalli si possono usare per le loro proprietà vitali, ossia, ciò che ci serve per ristabilire il giusto equilibrio bioenergetico per aiutarci a risolvere tutti i nostri problemi di salute sia fisica che mentale, anche facendo un lavoro autonomo di prevenzione.