EXALOM

exalom

COS'E' EXALOM?

E' un sistema di armonizzazione energetica.

Per comprendere cos'è Exalom, bisogna ipotizzare che tutto ciò che ci circonda è costituito da campi energetici. Queste energie vengono chiamate "Energie Sottili".

Il sistema di armonizzazione Exalom si colloca all'interno della medicina vibrazionale.

Tutti i sistemi energetici vibrazionali o informativi come: cristalloterapia, cromoterapia, fiori di Bach, Omeopatia, ecc.) operano attraverso frequenze-vibrazioni-informazioni.

L'uomo è una struttura fisica che interagisce con i campi energetici che vibrano a diverse frequenze e che si scambiano informazioni attraverso dei centri energetici chiamati Chakra, meridiani, nadi, ma anche a livello cellulare e atomico.

Exalom utilizza particolari forme chiamati "frattali", generate da formule matematiche per riattivare le corrette frequenze di salute del nostro organismo e per eliminare le memorie energetiche che sono l'origine dello scompenso.

Cosa s'intende con la parola armonizzare? Il nostro corpo vibra, ed entra in risonanza con frequenze piacevoli che lo armonizzano o spiacevoli che lo alterano, in sostanza vuol dire creare armonia, fluidità, accordare le frequenze fuori fase come fossero quelle di una chitarra o di un pianoforte.

Cos'è un frattale? E' un'onda emessa da una forma, un'onda di forma altamente complessa, a dimensione frazionale che riproduce il caos e l'ordine presente in natura. Ha la caratteristica di riprodurre se stessa in ogni sua parte, sempre simile ma mai uguale, inoltre ha la caratteristica di essere infinita, possiede la capacità di vibrare su una gamma infinita di frequenze simili ma sempre diverse, di entrare in risonanza e di armonizzare gradualmente le frequenze incoerenti di campi energetici che ci circondano, siano essi: umani, animali o minerali.

Benefici: a livello fisico con l'attenuazione o scomparsa di dolori attraverso un'allineamento delle tensioni e il rafforzamento dell'integrità del nostro campo bioelettromagnetico.

A livello psichico con la riemersione o rimozione progressiva della matrice energetica dei blocchi conflittuali, il miglioramento del flusso energetico nei chakra e nei meridiani, il consolidarsi della sincronia interiore necessaria per orientarsi con gioia e successo in un mondo frenetico e stressante.

A livello spirituale col recupero della capacità di stabilire un contatto con la forza creativa universale, riprendendo così il cammino evolutivo e sentirsi come parte del "tutto", intimamente e amorevolmente connessi con tutti gli esseri viventi.


 

La risonanza. Siamo abituati a consumare energia ogni volta che svolgiamo una qualsiasi attività fisica, anche quando dormiamo, ma ci sono cose che possiamo fare senza consumarne o addirittura farne altre che possono aumentare la nostra energia vitale.

Sappiamo che un atomo è costituito da un nucleo e da un certo numero di elettroni che gli ruotano attorno senza mai fermarsi e ne consumare energia, questo è possibile perchè l'elettrone è una particella che ha una massa e un'onda che non ce l'ha. Se entra in risonanza con se stessa, si troverà su un'onda pilota e in questa posizione, riuscirà a mantenersi all'infinito senza consumare alcuna energia. Questo fenomeno non si manifesta soltanto a livello atomico ma è presente anche nella nostra realtà più comune, consente a un cantante lirico, con un'acuto della sua voce, di infrangere un bicchiere di cristallo e alla radio o alla televisione di funzionare.

Esempio: un plotone di militari sta per attraversare un ponte e l'ufficiale ordina di rompere il passo. Per quale motivo? Se l'onda prodotta dagli scarponi dei militari entrasse in risonanza con l'onda prodotta dall'oscillazione del ponte, esso andrebbe in collasso strutturale e crollerebbe.

Concetto: POCA ENERGIA "in risonanza" MANTENUTA NEL TEMPO =

TRASFERIMENTO TOTALE DI TUTTA L'ENERGIA.

Se metto un Diapason che vibra sulla nota "LA" in un angolo di una stanza e all'angolo estremo un cantante che intona sotto voce un "LA" e mantiene la nota per un pò di tempo, quando smetterà si osserverà che il diapason continuerà a oscillare con una certa intensità malgrado il silenzio. Questo esperimento dimostra che tutta l'energia emessa dalla voce del cantante propagandosi attraverso l'aria fino a  raggiungere il diapason, anche 

 

se era poca poichè cantava con un tono basso si è accumulata concentrandosi in esso.

Quindi è possibile trasferire una notevole quantità di energia da una persona all'altra anche se la fonte è debole, è fondamentale trovarsi sulla stessa frequenza e essere in risonanza.

Strutture Energetiche dissonanti presenti nell'ambiente.

Le cause di molti disturbi vanno ricercate nelle perturbazioni energetiche della nostra casa, ambiente di lavoro, auto.

Quando il corpo vibra in modo caotico e incoerente troppo a lungo (metalli pesanti, emozioni negative, cibo non salutare, droghe, sostanze tossiche) e non riesce a recuperare il suo equilibrio oscillatorio, allora si indebolisce e non può più difendersi dalle aggressioni elettromagnetiche, sia naturali che artificiali e con tempo tenderà a risuonare con esse.

Le Radiazioni Elettromagnetiche naturali.

Che le perturbazioni telluriche potesserero nuocere alla salute era noto ai cinesi da migliaia di anni (Feng Shui).

Agli inizi del 1900, George Lakhovsky, sulla base delle nuove conoscenze scientifiche comprese le cause delle radiazioni cosmiche, campo magnetico terrestre, natura del suolo e oscillazione delle cellule, a Gustav Von Pohl, verificò questa correlazione incontestabilmente. Il successivo quarantennale lavoro di studio del Medico E. Hartmann dell'università di Heidelberg in Germania, permise la legittimazione scientifica di questi fenomeni col nome di Geologia.

Reti di Hartmann e Curry. Al Dr. E. Hartmann e il Dr. M. Curry, si devono le scoperte di due griglie energetiche invisibili all'occhio umano che coprono il pianeta e dei gravi problemi di salute che possono contribuire a sviluppare nelle persone che dormono su un nodo di queste reti o su un punto geopatogeno dove si incrociano queste e altre energie perturbanti: nodi di Hartmann e di Curry, corsi d'acqua e falde geologiche.

Corsi d'acqua sotterranei. L'acqua sotterranea si muove a velocità e con vortici simili a quella di superficie; la frizione dell'acqua contro le rocce e le pareti delle caverne, genera dei suoni e altera lo stato elettrico e magnetico delle rocce stesse con cui entra in contatto. Anche il campo magnetico terrestre può essere perturbato e intensificato.

 

Falde Geologiche. Quando due formazioni geologiche diverse sono in contatto a seguito spostamenti nel sottosuolo, queste sostanze, allo stesso modo di una pila, creano correnti elettriche che risalgono verso la superficie.

Il Dr. Otto Bergsmann, su incarico governativo austriaco, ha avuto modo di studiare un migliaio di casi ove le persone che dormivano su zone geopatogene, riscontravano dei cambiamenti di potenziale elettrico cutaneo e della frequenza cardiaca, per la precisione, un'alterazione delle immunoglobuline, una maggiore vulnerabilità alle infezioni e un abbassamento significativo della serotonina con stati depressivi e con frequenti disturbi del sonno, momento in cui l'organismo è impegnato nella delicatissima operazione di sostituzione e riparazione cellulare.

 

      di LOLLI RENATO