EQUILIBRIO ARTICOLARE

equilibrio articolare

Puoi ascoltare l'audio!

 

Una macchina perfetta e meravigliosa: il corpo umano. Il sistema muscolo-scheletrico serve per il sostegno e il movimento, osservandolo ci si rende conto dell'armonia, precisione e potenza, di fatto viene visto come una serie di tiranti in equilibrio e armonia e una catena di articolazioni.
Proprio perchè parliamo di equilibrio dobbiamo portare la nostra attenzione alle posture, all'alterazione causata dallo stress fisico-emotivo, il corpo è in grado di compensare queste alterazioni attraverso tutta una serie di contratture che se lasciate per lungo tempo, danno origine a lussazioni vertebrali causate dal disequilibrio muscolare che se trascurate possono portare a problematiche distali.
Un esempio è il formicolio alle mani, spesso questo sintomo viene diagnosticato come tunnel carpale o patologia del sistema nervoso, spesso accade che la risoluzione di questa problematica avvenga col riposizionamento della prima vertebra lorsale.
Equilibrio articolare è stato creato per ritrovare l'equilibrio senza controindicazioni, perchè è un metodo dolce e di tocchi delicati ove il paziente partecipa attivamente nei movimenti, da sdraiato, seduto o anche in piedi, riposiziona le articolazioni sfruttando il movimento del corpo.
Il dolore è un campannello di allerta, ci comunica che qulcosa si sta alterando, non sta andando nella direzione giusta, il punto è che molto spesso non lo ascoltiamo e deleghiamo farmaci al posto di indagare e andare a fondo e più non lo ascolteremo e più questo aumenterà costringendo la persona ad entrare in un circolo continuo tra dolore e antidolorifici.
Equlibrio articolare è un'ottima tecnica da integrare a tutte le altre, perchè spesso il dolore è da ricercare primariamente, nell'emotività, mente, anima ed è stato dimostrato che il connubio mente corpo è risultato una sinergia vincente.

 

Vertebre e sistema nervoso: la colonna vertebrale è un supporto importantissimo per il corpo umano, composta da 25 vertebre compreso il coccige, grazie alla sua curvatura anatomica è in grado di fare da ammortizzatore alla nostra camminata o corsa, le vertebre anche se le danno una forma unica sono interdipendenti e in grado di piegarsi e ruotare, ma non solo: a cosa corrispondono le singole vertebre?

 


 

C1 - CERVICALE 1: rifornimento sanguigno alla testa e cervello.

C2 - CERVICALE 2: occhi, seni venosi.

C3 - CERVICALE 3: faccia, orecchio esterno.

C 4 - CERVICALE 4: naso, bocca.

C 5 - CERVICALE 5: corde vocali.

C 6 - CERVICALE 6: muscoli del collo, spalle, tonsille.

D 1 - DORSALE 1: avambraccio, mano.

D 2 - DORSALE 2: cuore.

D 3 - DORSALE 3: polmoni torace.

D 4 - DORSALE 4: cistifellea.

D 5 - DORSALE 5: fegato.

D 6 - DORSALE 6: stomaco.

D 7 - DORSALE 7: pancreas.

D 8 - DORSALE 8: milza, diaframma.

D 9 - DORSALE 9: ghiandole adrenaliniche.

D 10 - DORSALE 10: reni.

D 11 - DORSALE 11: reni.

D 12 - DORSALE 12: intestino tenue, tube di fallopio.

L 1 - LOMBARE 1: intestino crasso, colon.

L 2 - LOMBARE 2: appendice, addome, anca, coscia.

L 3 - LOMBARE 3: organi sessuali, vescica, ginocchio.

L 4 - LOMBARE 4: muscoli della schiena bassa, nervo sciatico.

L 5 - LOMBARE 5: gamba, caviglia, piede.

SACRO: ossa dell'anca, natiche.

COCCIGE: retto, ano.