BAMBINI INDACO CRISTALLO UNA NUOVA GENERAZIONE

bambini indaco cristallo una nuova generazione

 

 

 

Molte sono le cose che si possono dire riguardo ai bambini indaco e a quelli cristallo, ho quindi deciso di schematizzare alcuni passaggi che ritengo siano importanti per comprendere meglio questo aspetto; leggendolo nella chiave socio –culturale e dandone una lettura spirituale.

PERCHE' 

Indaco e Cristallo, sono stati così definiti da alcuni studiosi come gli americani Jan Tober e Lee Carroll coautori del libro ” I Bambini Indaco” edizioni Macro, per il colore dominante della loro aura, cioè dell’energia che avvolge ogni persona .
Il colore indaco inoltre è il colore del cambiamento, della spiritualità e del al 6 chakra .

Il nome Cristallo indica la purezza della loro anima come quella di un cristallo e la luce luminosa della loro aura che denota un livello alto di coscienza. Un libro interessante sull’argomento per saperne di più è :
“Bambini Cristallo” autore Carol Saito edizioni Cerchio della Luna.

LO SCOPO 

Il fine, quindi lo scopo di questa evoluzione del genere umano è quello di
MIGLIORARE LA COSCIENZA DI TUTTI 
avendo come fine ultimo quello di intraprendere un cammino spirituale responsabile e cosciente.
Questa evoluzione avverrà nel tempo, cioè attraverso gli anni e le nuove generazioni; inserendo nuovi modelli mentali che creeranno dei cambiamenti nel comportamento sociale.

I MODELLI MENTALI

Spiegare brevemente cosa sono i modelli mentali è cosa ardua, ma semplificando il concetto si può dire che sono l’insieme dei modi in cui si veicola il pensiero trasformandolo in azione.
I modelli mentali sono strutture energetiche del pensiero, danno forma al pensiero e trasformano in azione i sentimenti. Si formano a vari livelli sia negli individui sia nella società .
Per comprendere meglio lo stesso sentimento o pensiero quando passa attraverso modelli differenti acquisisce forme diverse. Facciamo un esempio IL RISPETTO tra le persone passando dal modello vecchio “si ha rispetto per coloro che aderiscono a canoni socio culturali simili ai nostri o che comunque condividiamo, e così classifichiamo l’individuo attraverso parametri sociali come, stato sociale , lavoro, titolo di studio, reddito, ….” Passando attraverso il nuovo modello “vedo gli esseri umani come fratelli e figli di un unico Padre, e per tanto li accetto come individui prima ancora d’accettare il ruolo che rivestono ” prende ovviamente un'altra forma e produce comportamenti sociali diversi.
I modelli mentali sono formati dall’insieme di più fattori come le tradizioni, gli aspetti culturali, quelli religiosi e, non in ultimo ed assai importante per comprendere i nuovi modelli, dalla COSCIENZA umana ed ancor più da quella Cosmica .

I nuovi modelli tendono ad essere più ampi dei vecchi e utilizzano una visione globale, tipica del cervello destro.

Per far meglio comprendere il modello è come la trafila che dà la forma alla pasta, anche se la pasta è la stessa mettendo un disco differente ottengo formati diversi. 

Molti sono gli schemi mentali e quindi di comportamento che cambiano ne vediamo alcuni insieme, per comprendere meglio che cosa determina le differenze comportamentali che spesso rileviamo nella società attuale. 

 

Avere schemi mentali differenti vuol dire agire nella propria vita in modo diverso. 

L’indaco si differenzia dal cristallo proprio nel compito, per un indaco lo scopo è quello di
cambiare i vecchi modelli inserendone di nuovi , mentre il cristallo è colui che attuerà un mondo basato sui nuovi modelli.

La spiritualità Indaco è comparsa da circa 50 anni nella società, quindi esistono indaco adulti che attualmente stanno operando in modo attivo, ed altri adulti indaco che si sentono diversi dagli altri e non hanno ancora ben integrato la loro unicità e messo in essere il loro compito. Questo perché devono ancora compiere un cammino di consapevolezza .
La spiritualità Cristallo ha incominciato ad arrivare attorno al 2000, i Cristallo sono tutti bambini esistono comunque anche adulti che da indaco sono evoluti a cristallo. Attualmente nascono sia indaco che cristallo, per avere un’idea i bambini della nuova generazione sono attorno al 40-50 % dei nati, il loro operato è unito ed ha la medesima direzione. 
Ciò che identifica le persone della nuova generazione è il loro operato ed il modo in cui intervengono nel mondo , cambiando gli schemi mentali cambiano le azioni . L’emozione vera e profonda e l’alto livello di coscienza sono comunque ciò che differenzia la nuova generazione dagli altri, questo perché certi atteggiamenti come la ribellione, la rabbia, la distrazione, la difficoltà di concentrazione non sono caratteristiche SOLO della nuova generazione, ma di tutti perché ciò che è comune a tutti lo è anche a loro ed in più ci sono caratteristiche ed atteggiamenti che nelle persone della nuova generazione si accentuano molto attraverso i nuovi modelli .
Concludendo il modo più sicuro per comprendere se si è davanti ad una persona della nuova generazione o no è ASCOLTARE la sua interiorità e confrontarla con le azioni che compie.


L'OPERATO

L’operato o meglio il comportamento di tutti i giorni delle persone della nuova generazione si può ricondurre ai nuovi modelli, tenendo presente che quando sono in equilibrio i valori che portano sono vissuti in armoniae creano situazioni positive, quando si crea un disequilibrio, che può avere varie cause, le situazioni si ribaltano e da positive si trasformano in negative anche in modo abbastanza drastico.

LA LUCE DIVENTA OMBRA